Che cos’è un campo asciutto?

Un campo da cricket è realizzato con una combinazione di erba, polvere e terra. Lo stato della piazzola (asciutto o bagnato) può variare a seconda delle condizioni climatiche. A seconda della fermezza e della consistenza del campo, il modo in cui un battitore riceve la palla è diverso a seconda delle diverse condizioni del campo.

I campi da cricket nelle aree con meno precipitazioni e clima più caldo sono generalmente asciutti. L’aridità rende il tono fermo e duro. Ciò significa che la palla arriverà alla mazza molto facilmente e i battitori possono facilmente valutare la durata del lancio in arrivo.

Un campo asciutto senza crepe è un campo piatto. Tali campi raramente aiutano i bowler e ci si può aspettare una partita con punteggi alti. Tuttavia, un campo con crepe potrebbe avere qualcosa anche per i bowler. Se la palla rimbalza sulle crepe, la deviazione della palla può causare problemi al battitore.

Un test match dura cinque giorni. Le crepe su un campo si vedono spesso il quarto e il quinto giorno. Queste crepe si aprono se il campo non viene rotolato regolarmente durante la partita. Inoltre, il campo diventa più morbido se non viene rotolato. Gli spinner beneficiano quindi molto del bowling su queste piste. Tali campi si trovano più comunemente in India, Sri Lanka e Bangladesh.

I campi asciutti aiutano a mettere in scena uno spettacolo tra spinner e battitori. I battitori esperti che preferiscono giocare contro lo spin bowling possono accumulare molte run con il bowling su queste piste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2024 © | Eurobet 365