Cos’è il racino?

Il racino è una combinazione tra corse di cavalli e gioco d’azzardo da casinò o una pista con slot machine. È molto popolare negli Stati Uniti, ma anche altrove sebbene negli USA abbia una storia lunga.

Molte nazioni hanno un deficit di bilancio. All’inizio degli anni ’90, i governi statali degli USA cercarono di raccogliere fondi creando il prototipo del racino. Lanciarono casinò fluviali in sei stati del Midwest. Oggi, le slot machine negli ippodromi stanno vivendo un periodo d’oro. Il governo sta espandendo il gioco d’azzardo per rastrellare il denaro delle tasse insieme ai tradizionali mezzi come l’imposta sulle vendite o sul reddito, le accise e l’imposta sulle società.

Oggi, chi scommette sulle corse dei cavalli può andare in qualsiasi ippodromo ogni giorno (prima delle restrizioni pandemiche, ovviamente) e può scommettere sui cavalli in luoghi lontani. Le Slot machine sono molto popolari ed i racino di maggior successo sono quelli che ne possiedono al loro interno. In alcuni casi, sono calati gli importi giornalieri scommessi, ma le entrate continuano ad aumentare, permettendo ai racino di attirare i cavalli migliori.

Perché i governi non vietano le slot machine negli ippodromi? Esistono diverse ragioni. Negli ippodromi, c’è già il gioco d’azzardo, quindi i legislatori non temono d’essere accusati di “espansione del gioco d’azzardo” anche se è proprio ciò che fanno. Circa un decennio fa, stati come il Kentucky e il Maryland si sentivano come se stessero proteggendo un’industria sacra. Il Kentucky è famoso per il Kentucky Derby. Lo stato si considera la capitale delle corse dei purosangue l’allevamento dei cavalli si svolge principalmente sulle sue terre. Il Maryland è rinomato per le sue azioni sulle corse e l’allevamento dei cavalli, lì, è un’attività agricola d’elevata qualità.

Quando nacquero i racino, si diffuse il concetto che gli ippodromi fossero più facili da controllare e più civili dei casinò, specialmente quelli in stile Las Vegas. Tuttavia, l’introduzione delle slot machine ha attirato una clientela assai differente.

Ma oltre a questo, v’è anche la sensazione che fantini e proprietari di ippodromi abbiano giocato su un campo irregolare. Le piste vengono interessate non appena un casinò indiano appare in un raggio di 200 miglia. Quasi tutti i casinò indiani non pagano al governo statale, mentre le piste di cani e cavalli pagano più del 15%. Stanno livellando il campo dando alle piste delle slot machine.

Un altro problema riguarda i diversi tipi di giocatori d’azzardo. I giocatori d’azzardo da Slot machine credono nel caso. È come giocare alla lotteria: tutto dipende da quanto velocemente tiri la maniglia o premi il pulsante. È un passatempo primitivo nel gioco d’azzardo. Queste persone sono alquanto differenti da chi ama scommettere sulle corse dei cavalli che tendono ad essere giocatori d’azzardo più intellettuali, che passano molto tempo a studiare i cavalli che gareggeranno in una corsa. L’idea di uno scommettitore di corse di cavalli che scommette su una slot o di un giocatore di slot che scommette su un cavallo sono assurde in quanto hanno personalità del tutto diverse.

Secondo il professore di economia Bill Eadington:

Se hai le slot machine, non hai più una pista da corsa. Hai delle slot machine che si trovano in un luogo in cui i cavalli corrono in cerchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.