Cos’è un linea nel cricket?

Una delle frasi più comunemente usate nel cricket è linea e lunghezza. Di quest’ultimo aspetto parleremo in un altro articolo.

La linea nel cricket è associata al bowler. L’area in cui il bowler lancia, mantenendo gli stump come riferimento, è chiamata linea. Ci sono sette linee di questo tipo che un bowler può lanciare. Questi sono all’esterno dello stump esterno, sullo stump esterno, tra lo stump esterno e quello centrale, sullo stump centrale, tra lo stump centrale e quello della gamba, sullo stump della leg e all’esterno dello stump della leg.

La linea della palla gioca un ruolo chiave nel determinare le decisioni cruciali prese da un arbitro. La palla deve essere lanciata e consegnata all’interno delle linee larghe segnate su entrambi i lati degli stump. Se la linea della palla è al di fuori di queste linee, verrà chiamata larga e il lanciatore dovrà lanciare di nuovo oltre a ricevere un punto extra dalla squadra in battuta.

La linea della palla gioca un ruolo importante anche nel decidere se il battitore deve essere eliminato con la gamba prima del wicket. Se il bowler colpisce direttamente i pad senza toccare la mazza o qualsiasi parte del corpo del battitore, la cosa successiva da controllare è se la gamba era in linea con gli stump. La tecnologia di tracciamento della palla prevede quindi la traiettoria e decide se avrebbe colpito gli stump.

Mantenere una linea disciplinata e coerente sugli stump è una delle lezioni più basilari che riceve un giocatore di cricket in erba. Un controllo sulla linea aiuta il lanciatore a ottenere il comando sul battitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright 2024 © | Eurobet 365