Martingale – uno dei più noti sistemi di scommesse

Martingale è un genere di strategie di scommessa nato e divenuto popolare nella Francia del 18° secolo. applicate solitamente se si hanno al massimo 2 modi per uscire da una situazione in cui il giocatore ha una probabilità del 50/50. La scommessa si basa sul fatto che il giocatore abbia perso o vinto il precedente gioco. In questo articolo ti diremo di più su questa strategia.

Cos’è la strategia Martingale?

In genere, la strategia Martingale prevede di raddoppiare l’importo della scommessa ogni volta che il giocatore perde il gioco precedente. Uno tipico scenario per applicare questa strategia è quando si ha la possibilità del 50% che si verifichi qualcosa.

Nelle situazioni in cui si verifica la medesima probabilità, come lanciare una moneta, puoi determinare in due modi l’importo della scommessa. Secondo la strategia, una persona deve raddoppiare l’importo della sua scommessa se perde la precedente scommessa. La teoria dietro questo tipo di strategia è che recuperi ciò che hai perso se indovini la previsione.

Strategia di scommesse mertingale per casinò

Capire la Strategia

La strategia può apparire semplice ma, prima di usarla, si deve essere sicuri d’averla capita alla perfezione. Una scommessa basata su questa strategia ha solo due esiti e questi hanno la stessa possibilità di verificarsi.

Se il giocatore X decide di scommettere un importo fisso di 50 euro/dollari, sperando che esca croce quando viene lanciata una moneta, allora si evidenzia la presenza di una seconda possibilità: testa. Qualora si verificasse la seconda possibilità, allora il giocatore perde la scommessa e potrebbe ricorrere alla tecnica Martingale. In questo caso dovrebbe raddoppiare la scommessa iniziale a 100, puntando di nuovo su croce. Se esce di nuovo testa, perde e deve raddoppiare la scommessa (a 200), se vince, smette di scommettere.

Come avrai già notato, l’importo della scommessa vincente supera la somma delle precedenti scommesse, e la vera differenza è nell’importo vinto.

Applicabilità del Martingale nel mercato azionario

Questa strategia viene usata in molti campi in cui ci sono massimo due scenari con la stessa possibilità di verificarsi e non solo nelle scommesse. È importante capire che i mercati azionari non sono semplici e imprevedibili come una scommessa alla roulette, quindi la strategia dev’essere modificata prima d’essere aggiunta in un ambiente reale.

Strategia della meringa

Ti facciamo un esempio. Un trader usa la strategia Martingale ed acquista azioni per 10.000 di una determinata unità monetaria quando ogni azione viene scambiata a 100. Se prevediamo che il prezzo di quelle specifiche azioni diminuirà nei prossimi giorni ed il trader effettuerà un nuovo acquisto del valore di 20.000 a 50 per azione, il valore medio salirà a 60 per azione.

Presumendo che il prezzo delle azioni scenda ulteriormente, usando la tecnica Martingale il trader dovrebbe effettuare un nuovo acquisto del valore di 40.000 a 25 per azione, quindi il prezzo di ogni azione scenderà a 33,33. Seguendo la strategia, in questo momento il trader può guadagnare in circostanze in cui le azioni aumentino di almeno 38,10 l’una. In questo scenario, il trader potrà guadagnare 10.000, corrispondente all’importo dell’iniziale scommessa.

Nell’esempio che ti abbiamo riportato, il trader può guadagnare dopo la terza scommessa poiché il prezzo dell’azione ha raggiunto 38,10. Questo non accadrà sempre perché potrebbe sperare che il mercato si riprenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.