Perché il tracciamento del movimento delle quote in calo è importante?

Potresti avere sentito il termine “dropping  odds” (“quote in calo”), ma forse non sei sicuro di cosa significhi e come possa influenzare le tue  scommesse. Questo articolo fornisce una presentazione dettagliata di cosa siano le  quote  in calo, cosa ci sia dietro alla loro volatilità e quali strategie siano le più utili per poter  guadagnare  in questi casi. In breve, scoprirai perché il tracciamento del loro movimento sia importante.

Cosa sono le dropping  odds?

Il concetto di  quote  in calo è piuttosto ovvio. Significa che determinate  quote  stanno perdendo valore. Poniamo che tu sia interessato a una partita di calcio fra due squadre. Le  quote  per la vittoria della prima squadra a 15 minuti dall’inizio della  partita  sono 4.0 or 3/1 in  quote frazionarie. Continuano a calare man mano che si avvicina l’inizio della partita.

Perché succede? La vera domanda è: come puoi trarre vantaggio dai movimenti delle  quote ? Le  quote  in calo fanno spesso la differenza fra  scommesse buone e cattive. Sono molto comuni nel settore delle  scommesse  online.

Il movimento può essere molto dinamico a seconda dello sport. Quando si tratta di corse dei cavalli, puoi notare che cambiano continuamente negli ultimi 10 minuti prima dell’inizio della corsa. Puoi approfittare di un buon prezzo ma, se aspetti qualche secondo di più, potrebbe essere troppo tardi.

Cosa sono le dropping  odds?

Perché i prezzi cambiano così spesso?

Se conosci le  scommesse abbinate, sai che si tratta di una strategia molto diffusa e  remunerativa , anche se è un po’ diversa da quelle di cui abbiamo parlato finora. Ad ogni modo, gli scommettitori possono essere molto confusi dal motivo per cui le  quote  cambiano così tanto e su come possano adattare le loro strategie a questo fatto.

Le  quote  possono calare per diversi motivi, a partire dalla sostituzione di un manager o fantino a un aumento nel volume delle  scommesse . Inoltre, le  quote  delle  scommesse  non si spostano in una sola direzione. Possono anche aumentare il proprio valore, fatto noto come allungamento delle  quote . Ciò può succedere sia prima che durante una  partita  o una corsa.

Maggiore volume di  scommesse 

Gli scommettitori comprano e vendono sempre in diverse posizioni sui mercati delle  scommesse , proprio come i trader e gli investitori fanno sul mercato azionario. Ciò porta alla fluttuazione delle  quote . Diventa sempre più ovvio con l’avvicinarsi dell’inizio dello sport.  I movimenti di prezzo diventano estremamente dinamici. Un volume di  scommesse  più elevato può essere ottimo per i professionisti e gli scommettitori seri che vogliono guadagnare quanto più possibile. Tutta l’esperienza della  scommessa  è più emozionante.

Le  quote  sono più stabili da un bookmaker perché è lui a impostarle. Viene comunque presa in considerazione la richiesta di determinate  quote . Se la domanda cala, i bookmaker alzano le  quote  per rendere l’evento più interessante. Al contrario, un’elevata domanda gliele farà abbassare per proteggersi dal rischio.

Diverse circostanze

Le  quote  possono calare o aumentare con il cambiare delle circostanze. Un giocatore potrebbe aver lasciato la squadra, o potrebbe essere stato assunto un nuovo manager. Le nuove circostanze si ripercuotono sulle  quote  perché hanno un effetto sul probabile risultato di un evento.

Chi è nuovo nel mondo delle  scommesse  rimarrà sorpreso da quanto in fretta possano cambiare le  quote , soprattutto nelle corse dei cavalli. Nel calcio non cambiano altrettanto velocemente. Sono più stabili nel periodo precedente al calcio d’inizio. Comunque, i principianti si domandano quando fare una puntata e cosa succeda se scelgono il momento sbagliato. Ecco alcune strategie e consigli per evitare degli errori cari.

Consigli per evitare le  quote  in calo

Se sei ancora un principiante nel mondo delle  scommesse, all’inizio è meglio evitare di puntare durante i movimenti di prezzo. Fai la tua  scommessa  15 minuti prima dell’inizio di un evento, quando le  quote  sono stabili. Non  scommettere  sul mercato delle corse dei cavalli, almeno agli inizi. In questo modo potrai evitare le perdite dovute alle  quote  in calo.

Come usare le  quote  in calo a tuo favore

Gli scommettitori alle prime armi farebbero meglio a evitare le  quote  in calo. La questione è diversa per i professionisti. Si possono usare le  quote  in calo per  guadagnare. All’inizio potrebbe sembrare una mossa rischiosa, e lo è. Dopo aver fatto un po’ di esperienza diventa facile individuare le  scommesse di grande valore. La giusta strategia dovrebbe aiutarti a stare un passo avanti rispetto al bookmaker e approfittare delle buone  quote  per massimizzare i tuoi  guadagni.

Comprare e vendere in posizioni diverse

Puoi comprare e vendere in diverse posizioni per approfittare dei movimenti delle  quote . In questo caso seguirli attentamente ti ripagherà. I movimenti  ti aiutano ad analizzare dove stai puntando i tuo soldi. Alla fine ciò rende possibile fare  scommesse  più ponderate e guadagnare. Questa strategia richiede più esperienza. Somiglia più al trading che alle  scommesse . Comporta anche un rischio maggiore rispetto alle  scommesse tradizionali. Come abbiamo detto prima, un cattivo tempismo potrebbe metterti dal lato sbagliato del mercato, con cattive  quote .

Vincita anticipata

Puoi usare la vincita anticipata per sfruttare le  quote  in calo. Questa strategia rende possibile chiudere la  scommessa  prima dell’inizio dell’evento. Puoi puntare con una  quota  di 4.0 due settimane prima della partita. Durante queste due settimane, il giocatore migliore di una delle due squadre ha un infortunio. A questo punto le  quote  di una vittoria per la sua squadra potrebbero calare a 3.0. Se vuoi, puoi riscuotere e  guadagnare  prima dell’inizio della  partita . Puoi anche aspettare e vedere se le  quote  caleranno ulteriormente per una vincita potenzialmente maggiore.

Il diverso

La maggior parte dei bookmaker online offre  quote  simili. Se uno dei principali le cambia, il resto del mercato lo seguirà velocemente. Questo è uno dei motivi principali per cui le  quote  possono cambiare tanto velocemente. Gli scommettitori possono approfittare del “diverso” perché le  quote  sul mercato sono generalmente molto simili.

Perché un bookmaker dovrebbe fare calare improvvisamente le sue  quote ? Uno dei motivi potrebbe essere l’infortunio di uno dei giocatori principali. Il mercato potrebbe avere avuto prezzi troppo alti sin dall’inizio. Qualunque sia il caso, potrai a guadagnare bene se riuscirai ad approfittarne prima che tutti i i bookmaker cambino le loro  quote . Dovresti  scommettere  con i bookmaker che non le hanno ancora cambiate.

Saprai anche di aver trovato una buona  scommessa  se trovi delle  quote  per un mercato molto più alte rispetto al resto del settore. Il bookmaker non crede nelle probabilità di un risultato diverso, oppure non è riuscito a modificare le sue  quote  in base allo schema generale.

Queste situazioni sono difficili da trovare, perciò tieni gli occhi aperti.

Programmi per tracciare i movimenti del mercato

Programmi per tracciare i movimenti del mercato

La tecnologia ha reso possibile ai bookmaker tracciare i movimenti di mercato con un’elevata accuratezza. Gli consente di adattarsi quasi subito ai cambiamenti di prezzo. Ciò significa che puoi usare raramente questa strategia per  guadagnare  grazie alle discrepanze fra le  quote . Può comunque essere utile provare.

I principianti dovrebbero evitare le  quote  in calo del calcio, perché possono rendere piuttosto difficile fare delle  scommesse. Inoltre, ridurranno qualsiasi  guadagno  tu riesca ad ottenere tramite un pronostico corretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.